“Complessità e psicoterapia. L’eredità di Boscolo e Cecchin”

E uscito in queste settimane per Cortina Editore il volume “Complessità e psicoterapia”, curato da Pietro BarbettaUmberta Telfener. Barbetta è direttore del Centro Milanese di Terapia della Famiglia, Umberta Telfener è docente del Centro e responsabile dei rapporti internazionali.
Autori dei contributi pubblicati sono docenti del Centro Milanese, tanto da giustificare il sottotitolo “L’eredità di Boscolo e Cecchin”: in questo richiamo esplicito, il libro si pone in continuità coi “classici” del Milan Approach, ed è una opportunità di ragionare su quell’eredità (se si crede, anche sul modo in cui essa è stata spesa).
Nel parlo sul blog (clicca).

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi